Vendere l’auto usata: concessionario vs privato

Hai deciso di vendere la tua auto per acquistarne una nuova, ma non sai da dove cominciare, vero?. Prima di tutto: come si può vendere un’auto al giusto prezzo? Meglio affidarsi ad un concessionario o tentare una vendita tra privati? Andiamo a scoprirlo insieme.

La valutazione dell’auto

La nuova generazione dei concessionari auto

Concessionario vs Privato

Il primo step è senza dubbio una corretta valutazione dell’auto, perché se applicherai un prezzo fuori mercato probabilmente non riuscirai ad individuare neanche un potenziale acquirente e se fisserai un costo troppo basso perderai un bel po’ di soldi.

Per fortuna oggi sono disponibili online molti strumenti gratuiti che consentono di sapere in pochi istanti il costo di mercato di uno specifico modello. Per ottenere una valutazione corretta, è sufficiente individuare e inserire:

  • il modello esatto;
  • l’anno di immatricolazione;
  • la tipologia di alimentazione;
  • l’allestimento della tua auto;
  • i chilometri percorsi.

La valutazione che riuscirai a ottenere attraverso questi tool on line è senza dubbio corretta, ma fa riferimento genericamente al modello di auto in esame e non alla tua specifica vettura. La valutazione della tua auto dipende infatti anche dalla sua storia e dal suo stato attuale. È ovvio che un’auto in perfetto stato ha un valore ben diverso rispetto a una vettura (identica sulla carta) che ha subito un incidente, che non è stata oggetto di tagliandi e revisioni periodici o che ha subito incuria. Tutto questo naturalmente non è valutabile da uno strumento on line, ma richiede l’analisi di un professionista del settore.

Concessionario o privato? Pro e contro

La nuova generazione dei concessionari auto

Concessionario Vs Privato

Ti starai chiedendo a questo punto se rivolgerti ad un concessionario o tentare una compravendita tra privati. Affidandoti ad un buon concessionario, puoi ottenere una valutazione precisa della tua auto, perché si tratta di esperti del settore. Inoltre, avresti altri vantaggi quali:

  • Non dover pensare a niente
    È il concessionario a trovare i clienti da indirizzare verso l’acquisto della tua vettura e si fa carico in prima persona di tutto l’iter burocratico.
  • Non incorrere in truffe
    Il concessionario si fa carico anche dei pagamenti e ha tutti gli strumenti necessari per rendere la compravendita quanto più sicura possibile per tutte le parti in causa.
  • Dare la propria auto in permuta
    Dando la tua auto in permuta, avrai la possibilità di ottenere uno sconto sull’acquisto di una nuova auto.

Attenzione però, affidarsi al concessionario significa anche farsi carico di contro importanti sul piano economico.

Più nello specifico, in caso di permuta, lo sconto che avrai dal concessionario sarà sempre più basso rispetto alla cifra che otterresti vendendo autonomamente la tua vettura.

Inoltre, in caso di vendita, nonostante la valutazione equa, i soldi che arriveranno nelle tue tasche saranno ben di meno perché il concessionario trattiene una percentuale, spesso piuttosto importante.

Provare a vendere l’auto in modo autonomo costituirebbe la strada migliore dal punto di vista del guadagno. Tuttavia i contro di questa ipotesi sono numerosissimi:

  • Dovrai rendere la tua auto pulita e accattivante.
  • Dovrai scattare in modo autonomo le fotografie necessarie per gli annunci.
  • Dovrai mettere annunci sia online sia sui giornali locali e rispondere alle telefonate e alle email delle persone interessate.
  • Dovrai prendere appuntamento con gli interessati, andando ad intaccare il poco tempo libero disponibile, e gestire cambi di programma dell’ultimo minuto.
  • Dovrai farti carico dell’iter burocratico necessario per la vendita.

Naturalmente potrebbero passare dei mesi prima di riuscire a vendere la tua auto. Ed è importante ricordare che potresti incorrere in truffe, raggiri e mancati pagamenti.

La terza opzione vincente: Vroom

Le nuova generazione di venditori auto: agenzia automobiliare

Concessionario vs Privato

Come vendere un’auto usata allora? C’è una terza opzione oltre al concessionario e alla compravendita tra privati: l’agenzia automobiliare Vroom che si occupa esclusivamente di compravendita di auto tra privati e che ha numerose sedi dislocate in tutta Italia.

Affidandoti a Vroom otterrai una valutazione corretta della tua auto e potrai venderla ad un privato al miglior prezzo possibile. Grazie ai professionisti Vroom, la vendita si concluderà nel giro di poco tempo e avrai tutto il supporto necessario sia per quel che riguarda la gestione dell’auto, sia per tutti gli aspetti burocratici.

Gli esperti Vroom sì fanno carico infatti della preparazione della vettura, delle fotografie professionali, della pubblicazione degli annunci online e della loro gestione. Sono loro ad incontrare per te i possibili acquirenti, a concludere l’affare e a farsi carico dell’iter burocratico.

Con Vroom il guadagno che puoi ottenere dalla vendita della tua auto è finalmente equo e hai zero pensieri.

>> SCOPRI COME VENDERE LA TUA AUTO CON VROOM, GUADAGNANDO LA GIUSTA CIFRA!<<